I TikiAnzaks si aggiudicano la prima Dolomiti To Venice Cup

By
Updated: Giugno 9, 2016

Il 28 Maggio 2016 si è svolta la prima edizione della Dolomiti To Venice Cup, pensata da Dolomiti Touch Belluno e realizzata in collaborazione con il Venezia Mestre Rugby.

Otto le squadre in campo: Dolomiti Touch, Dolomiti Mix, Modena Touch, Bandiga, Treviso Knights, TikiAnzaks, Decima Regio e Barbarians (Roma&Milano).

 

Struttura ospitale, campi regolamentari (un campo perfetto ed uno migliorabile) ma la giornata è spettacolare. Sole caldo e tanta bella gente.

Le partite di girone si giocano in perfetto orario e con partite dirette e giocate in modo leale .

Pausa pranzo al sacco e un po’ di refrigerio prima della chiusura pomeridiana.

Semifinali tra Bandiga e Dolomiti con la sofferta vittoria dei Rodigini, nell’altro campo Tiki e Treviso si sfidano e la vittoria al drop off va ai Tiki.

La squadra di casa deve cedere il 3 posto agli indomiti Treviso Knights mentre in finale i Tiki in formazione tipo battono i Bandiga nonostante un bel tentativo di rimonta.

Momento delle premiazioni e dei ringraziamenti: la classifica dice ottavo posto per Dolomiti Mix che schiera nuovi e giovani atleti, settimo posto per la Decima Regio ancora in rodaggio, sesto posto per i gialli Modenesi a ranghi ridotti ma sempre stoici. Quinto posto per la Barbarian Centro Nord con gli irriducibili del Roma e qualche Dragone spalleggiati da Cono New Leprotto, quarto posto per noi Dolomiti forse “stressati” dall’organizzazione del torneo abbiamo ceduto le armi lottando forse poco, ma vittoriosi per essere riusciti ad organizzare il torneo fuori provincia e portando anche una seconda squadra, cosa sempre complicata ma di grande soddisfazione .

Terzo posto per Treviso che ci ha provato ma trovato sulla sua strada Tiki e Bandiga arrembanti, gli stessi Bandiga pur tentando una rimonta si sono dovuti arrendere alla corazzata Tiki in giornata strepitosa trascinati dal MVP del torneo Smyle .

Premio miglior giocatrice del Torneo a Martina Slaviero dei Bandiga votata dagli arbitri e direzione torneo e miglior giocatore Christopher Smylie dei Tiki .

Touch Spirit: in palio una simpatica gondola ai vincitori i Barbarian per lo spirito tutto Touch e km dimostrato.

 

Un ringraziamento agli arbitri full time Diego, Steva, Omar e Tommy che si sono forse anche divertiti dato il buon andamento delle partite. Un premio ai più giovani atleti e un riconoscimento a Nicola del Venezia Mestre che ci ha ospitato lasciandoci godere una struttura molto bella e agevole e che l’anno prossimo per la seconda edizione sarà ancora migliore con nuovi spogliatoi e secondo campo con manto erboso nuovo.

Terzo tempo da favola, tema della serata “Pirati”una grigliata spettacolare preparata dai volontari di casa.

Che dire tutto è andato bene, aspettiamo l’anno prossimo per una mirabolante seconda edizione con alcune squadre estere che renderanno il torneo ancora più spettacolare.

Buon Touch a Tutti.

Roccia & Dolomiti Touch

Risultati

Approfondimenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.