Brianza su tutti al Torneo TucaMinga 2014

By
Updated: Ottobre 1, 2014
La foto vincitrice del premio "Miglior Selfie" ed. 2014

La foto vincitrice del premio “Miglior Selfie” ed. 2014

 

(il resoconto della giornata, dal sito del Rugby Monza)

(Monza, 27 settembre 2014)

La seconda edizione del torneo TucaMinga di touch rugby si è conclusa con il successo dei Brianza Toucherz, sempre più solidi e competitivi. Secondi i Dragoni, terzi classificati i Leprotti di Torino e… quarti, miglior risultato di sempre i Tucanò che accedono alla finalina terzo e quarto posto dopo un ottimo torneo.

Ma partiamo dall’inizio. Ore 8, arrivo al campo degli organizzatori per gli ultimi dettagli e per accogliere le squadre: Leprotti da Torino, i Brianza, Dragoni, Rabatons, Varese, Modena e… Clermont-Ferrand dal cuore della Francia con una delegazione di cinque agguerriti touchers ai quali si uniranno i nostri Old.

Il sole è splendido e la giornata decisamente estiva, ci sono tutti i presupposti per un bel torneo.

Ore 10: inziano le partite, alla regia del torneo il nostro capitano Marco Grillandini, fermato da un infortunio. Si gioca fino a mezzogiorno, tante belle sfide, il Clermont che attira la curiosità di tutti: una squadra francese, bello! I Brianza fanno vedere il gioco migliore, i Tucanò arrivano per la prima volta in semifinale proprio contro di loro e usciranno sconfitti, ma senza subire troppo come negli altri tornei. Nell’altra semifinale i Dragoni hanno la meglio sui Leprotti. La finalina vede i Tucanò contendersi il podio con questi ultimi. Grande equilibrio per buona parte della partita, ma alla fine vincono i torinesi. Il Clermont si classifica quinto, con giocatori prestati un po’ da tutte le squadre, perché il bello è giocare più che si può e tutti si offrono per completare la squadra francese ad ogni partita.

Premio fashion, come da tradizione, poi premi per il miglior selfie, miglior giocatore , Anthony di Clermont, migliore giocatrice Valentina dei Brianza, ma anche un po’ Tucana, e poi terzo tempo- aperitivo preparato dal nostro Lorenzo che ha ricevuto complimenti da tutti. Grazie anche alle mamme del mini Pia e Cristina che ci hanno dato una mano durante i terzi tempi.

La festa finisce verso le ventidue, si raccolgono le ultime forze per rimettere un po’ a posto, tutti molto stanchi, ma anche soddisfatti. E si comincia già a pensare al prossimo torneo, ad una ventiquattrore, e al touch in notturna e, perchè no, all’invito dei francesi a partecipare al loro torneo di primavera.

A proposito, i cinque irriducibili francesi sono stati avvistati alle 4 di domenica mattina di ritorno dalla discoteca accompagnati dal nostro grande Marco Palma e qualche Brianza, sembra abbiano disdetto la visita del centro di Monza prevista per la mattina…

 

Le foto del torneo (su Facebook)

La galleria dei Selfie (sempre su FB)

Il video (pubblicato nientepopodimeno che … dalla Gazzetta)

 

 

Approfondimenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.