Swansea 2014: ready to rumble!

By
Updated: Luglio 25, 2014
La Mix Open in versione "fashion smanicata"

La Mix Open in versione “fashion smanicata”

Ultimo raduno ufficiale per le Nazionali prima dell’Europeo gallese

Adesso non si scherza più! Niente allenamenti, niente prove: la prossima partita vale punti, punti pesanti. Questo è il pensiero che ha accompagnato i giocatori delle Nazionali che si sono radunati a Usmate Velate (MB) il 19-20 Luglio. Una 2 giorni impreziosita dalla partecipazione della Men 35 Svizzera, venuta in terra brianzola per affinare meccanismi e affiatamento.

Il programma prevede di giocare tante partite, come era prevedibile, per cercare di perfezionare il più possibile le giocate e i movimenti. In grande spolvero la Open Mixed, vera mattatrice in tutte le partite giocate: i ragazzi e le ragazze azzurre non hanno lasciato scampo alle altre selezioni (Svizzera compresa) che hanno dovuto capitolare sul campo.

Più ostico invece il raduno della Open Men: i ragazzi di coach Calanni sono sembrati contratti e nervosi per gran parte del weekend e questo sicuramente non li ha aiutati nell’esprimere il loro gioco. Oltre a questo anche la sfortuna si è abbattuta sulla selezione maschile: dopo il vice questore “Jiji” Faiella (tendine di achille KO), anche Mauro Farina cade vittima di infortunio (probabile rottura del menisco: auguri di pronta guarigione Mauro!).

Più equilibrato il cammino della Over40: i “veci” sono una squadra rodata in cui si sono inseriti a pieno i nuovi innesti e sicuramente non saliranno in Galles solo per fare bella figura ma, come da sempre, pronti a battagliare per le posizioni di testa.

Ora la carovana azzurra si sposta in Galles (tranne la Open Men che avrà ancora un raduno extra) , cosciente dei propri mezzi per fare non solo un bell’Europeo ma essere tra le protagoniste … Forza Azzurri!

Approfondimenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.