Stallo alla Messicana

By
Updated: Maggio 21, 2013

Lo stallo alla messicana è una particolare situazione di gioco che può capitare nel gioco del Touch.

Mexican Stand OFF

Un caso di Mexican Stand OFF

Definizione

Detta Stallo alla Messicana (Mexican Stand Off), questa situazione si presenta quando la squadra che sta difendendo rimane ferma distesa sulla linea di meta, in attesa delle mosse dell’attacco, e quest’ultimo non attacca la linea per paura d’esser toccato e muove la palla in orizzontale.

Questo tipo di situazione è abbastanza noiosa, toglie dinamicità ad uno sport che fa della velocità il suo punto di forza, tutto a discapito dello spettacolo.

Ma gli stessi creatori ed inventori del Touch hanno già trovato la soluzione, anni fa, adeguando il regolamento in questo modo:

Se nel momento in cui l’attacco effettua un rollball, almeno un difensore ha i piedi sulla od oltre la linea dei 5 metri, tra questa linea dei 5 metri e quella di fondo campo e fine area di meta, la squadra in difesa è obbligata a muoversi in avanti qualora l’attacco abbia la palla al di fuori di questa stessa area. La difesa deve continuare a muoversi in avanti fino all’imminenza del tocco.

Questo in termini di regola e abbastanza concisi.

In pratica la difesa viene obbligata a muoversi avanti fino ad effettuare il tocco, quando l’attacco dopo aver giocato un rollball nei pressi della linea dei 5 metri (tecnicamente negli ultimi 10 metri di campo) tiene la palla al di fuori dell’area compresa tra la linea dei 5 metri e quella di meta.

Qualsiasi giocatore della squadra in difesa è obbligato a muoversi avanti (alla velocità che preferisce) fino a che un compagno o egli stesso sono vicini all’avversario con la palla abbastanza da far sì che il tocco sia inevitabile.

Se la palla viene portata dentro l’area compresa tra linea dei 5 metri e linea di meta quest’obbligo decade, fino a che di nuovo non ci si trovi con la palla fuori dalla suddetta area, anche senza che avvengano tocchi.

 

Esempio pratico

L’arbitro chiama il quarto tocco in seguito ad un tocco avvenuto a 7 metri dalla linea di meta, la difesa raggiunge l’arbitro nella posizione di gioco che chiaramente è vicinissima alla linea di meta. L’attacco effettua il rollball sul punto del tocco e raccoglie la palla. Ora la difesa comincia a muoversi avanti.

L’attaccante entra nell’area oltre i 5 metri e la difesa corre subito indietro fino alla linea di meta. L’attaccante allora esce da quell’area e attende che la difesa salga. La difesa è costretta a salire fino ad effettuare il tocco. una volta avvenuto il tocco la difesa torna in posizione di gioco e l’azione riparte, con le stesse ed identiche condizioni.

 

Domande frequenti

– Ma fino a dove devo continuare ad avanzare?

Fino all’altro lato del campo se necessario.

– A che velocità?

Alla velocità che si preferisce, purché si avanzi.

– Tutti i giocatori devono avanzare?

Si.

– Se non avanzo cosa succede?

Viene fischiata una punizione contro la difesa. Inoltre se la squadra continua a non avanzare viene espulso un giocatore della squadra in difesa fino al termine del possesso dell’attacco (fallo professionale).

Approfondimenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.