Le Finali 2019 al Payanini Center di Verona!

By
Updated: Aprile 18, 2019

Così come la primavera, anche la stagione 2018/2019 targata Italia Touch entra nel vivo. Molti gli impegni che vedranno le 26 squadre distribuite su tutto lo stivale prendere parte ai molti tornei che affollano il calendario. Nelle prossime settimane infatti inizierà una lunga sequela di tornei che metterà in palio i preziosissimi punti ranking che consentiranno ai nostri atleti (ed alle relative squadre) di scalare la classifica e poter così guadagnare posizioni preziose in vista delle prossime finali.

A questo proposito Italia Touch ha il piacere di annunciare che le finali del campionato italiano per la stagione in corso si svolgeranno il 15 Giugno presso il Payanini Center di Verona.
Il torneo sarà patrocinato dal Rugby Touch Club Dolcè la cui candidatura congiunta al Verona Rugby ha superato al fotofinish le candidature altrettanto meritevoli di L’Aquila, Parabiago e Lecco.

Siamo molto contenti del risultato ottenuto” ha commentato il presidente di IT Marco Bacchetticredo che, sulla scia delle scorse edizioni, siamo riusciti a portare le nostre finali in una delle strutture ad oggi più moderne e prestigiose del rugby Italiano. Ci piace credere che questo possa rappresentare ancora una volta un buon momento per dare visibilità al nostro movimento e garantire al tempo stesso ai nostri atleti una struttura eccellente sulla quale poter esprimere un buon gioco per la conquista del titolo”.

Anche Riccardo Ronzoni, vice presidente di IT, si è definito molto soddisfatto della scelta. “Siamo riusciti, grazie anche al grande lavoro degli amici di Dolcè che sono peraltro rientrati alla grande nel circus di IT dopo anni di latenza, a trovare una struttura molto bella con campi in condizioni perfette ed una serie di facilities che credo garantiranno un elevato “confort” a tutte le squadre.”

E’ proprio Massimo Dalle Vedove (fratello del celebre Stefano ndr) e uomo chiave del Rugby Touch Club Dolcè a darci un’anteprima di queste finali. “Quando ho proposto al Verona Rugby di ospitare le finali del campionato italiano di touch ho trovato una società che ha creduto fin da subito in questa candidatura con noi di Dolcè e, per questo, ringrazio personalmente la Presidente Vittadello. Cosa dire al proposito del Payanini Center? Giocatori e squadre avranno la possibilità di misurarsi per l’assegnazione dello scudetto 2018/2019 all’interno di un centro all’avanguardia il cui focus è prettamente quello della palla ovale: giudicheranno loro stessi la bontà della struttura e di tutti i servizi che essa può offrire. Noi come sempre ci metteremo tutta la passione e la forza di cui disponiamo per la buona riuscita delle finali!”.

E’ stata una grande soddisfazione per noi apprendere che il Payanini Center è stato scelto come location per ospitare l’evento delle finali del campionato italiano di touch rugby”. Questo l’esordio di Raffaella Vittadello, Presidente del Verona Rugby. “Questa struttura è nata con l’idea di dare una nuova casa al rugby veronese, e non solo, e di promuovere la pratica di questo sport in tutte le sue varianti sul territorio. Noi, come Verona Rugby, a partire da questa stagione, abbiamo messo in campo delle iniziative per promuovere il touch rugby e sono certa”, conclude la Presidente, “che l’occasione delle finali sarà un’ulteriore opportunità per avvicinare nuovi appassionati al mondo della palla ovale. Siete i benvenuti!

A questo punto non resta altro che aspettare il 15 Giugno per un’altra grande festa di Touch!

Buon campionato a tutti!

Approfondimenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.