Primo 101% Touch: la primavera dei touchers inizia a Varese

By
Updated: marzo 23, 2017

Per il 1° 101% TOUCH il campo A. Levi del Rugby Varese, opportunamente allestito dai tanti volontari, ha ospitato la bellezza di 10 squadre e circa 120 partecipanti arrivati da svariate parti d’Italia, che si sono sfidate e divertite a partire dalle 10 del mattino.

I due gironi iniziali hanno visto passare il turno per le semifinali i Dragoni Milano, i Touch Rugby Roma , i Bandiga Rovigo e i Leprotti Torino.

Buona la prova della squadra padrona di casa: i Black Devils Varese che iniziano male perdendo la prima partita, ma riescono poi a superare tutte le altre prove, battendo anche la vincitrice del torneo. Alla fine della prima fase, con ben tre squadre con lo stesso numero di vittorie, la regola del conteggio mete lascia però i varesini fuori dalle semifinali.

La lotta per il 5°/6° posto premia i Black Devils, nonostante la buona performance degli avversari del Modena Touch.

Ecco la classifica finale:

  1. Leprotti Torino
  2. Bandiga Rovigo
  3. Dragoni Milano
  4. Touch Rugby Roma
  5. Black Devils Varese
  6. Modena Touch
  7. Rabatons Alessandria
  8. Decima Regio
  9. Sabres
  10. Pappatouch

Finito il torneo, tutte le squadre, i migliori giocatori e gli arbitri full-time sono stati premiati con delle simpatiche bottiglie di birra artigianale personalizzate, ottenute grazie alla collaborazione con “Luppoli e Uve”.

A fine giornata ha avuto luogo il canonico terzo tempo a base di polenta e spezzatino preparato dal “gruppo alpini di Malnate” con la collaborazione della macelleria “La Bottega di Simone”.

Approfondimenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *