Nuovo look per le Nazionali

By
Updated: maggio 16, 2016

Brentino Belluno (VR) ha ospitato nuovamente il raduno delle nostre Nazionali di Touch.  Gli atleti di entrambe le categorie (Women Open e Men Open)  sono stati convocati per un ritiro di due giorni: dal sabato mattina alla domenica sera l’allenamento si è svolto all’insegna della preparazione atletica e del gioco di squadra, per quello che è stato uno degli ultimi incontri in vista del traguardo Europei.

Nel corso del raduno, nella splendida cornice di Villa Brignoli, messa gentilmente a disposizione per l’occasione dai proprietari, sono state presentate ufficialmente le nuove divise delle Nazionali Italiane di touch.

DSC_0904

Le divise sono state prodotte dal nuovo partner tecnico Panzeri, dinamica azienda di abbigliamento sportivo del Comasco che fornirà i kit da gioco e di rappresentanza dei nostri atleti.  La prima maglia è come da tradizione azzurra, mentre la seconda maglia da gioco porterà il tricolore sui campi di Jersey.

Anche in quest’occasione ringraziamo il comune di Brentino Belluno e l’ASD Valdadige per l’ospitalità e gli alpini della Valdadige che hanno accolto con il solito entusiasmo atleti e staff delle Nazionali.

Approfondimenti

  • Nazionali baciati dal sole verso JerseyNazionali baciati dal sole verso Jersey (0)
    Nel weekend del 19 e 20 Marzo le selezioni WO e MO si sono trovate a Brentino Belluno (VR) per continuare la loro corsa verso […]
  • I Dr. Jekyll & Mr. Hyde di VoglansI Dr. Jekyll & Mr. Hyde di Voglans (0)
    Spumeggianti, grintosi e cazzari: sono questi i primi aggettivi che mi vengono in mente per la Men Open che il sabato di Pasqua si è […]
  • In marcia verso JerseyIn marcia verso Jersey (1)
    Siamo all'antivigilia della Cerimonia di Apertura degli Europei! Eccoci ai blocchi di partenza... Tutto è pronto o […]
  • Bollettino da Jersey – Giorno 4Bollettino da Jersey – Giorno 4 (0)
    Dagli Arbitri Dopo 3 giorni di inusuale bel tempo, il meteo non promette bene. La sveglia è anticipata, alle 7 bisogna aver fatto […]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *