Il viola muove e vince!

By
Updated: Febbraio 17, 2016

E’ viola l’ inizio della stagione di touch a Nord est in Italia. Alla Carnival Cup 2016 sabato 6 Febbraio passa per prima ai nastri di arrivo i viola del  Tokodenoka di Bassano, seguono i Kinghts di Treviso e terza la Decima Regio . Al torneo si sono presentate 7 squadre, mentre un paio avrebbero partecipato ma  la loro richiesta era ormai fuori tempo massimo. Al fischio di inizio: Decima Regio, Tokodenoka Bassano, Vecio rugby Treviso, Treviso Knights, Castellana Rugby di Castelfranco, Bassano Touch, Dolomiti Touch.

La novità del torneo è il Bassano Touch, la squadra nuova e spontanea che si sta costruendo nell’area del bassanese (provincia di Vicenza) composta da giovani ragazze e da qualche giovane rugbysta grazie all’impegno del noto “Zico” al secolo Antonio Ziglio. Quasi tutte le squadre hanno presentato compagini molto giovani, segnale che l’apprezzamento per il gioco si sta consolidando. Le giovani che ormai sono una certezza per il movimento sono le ragazze del Castellana Rugby, lineari e efficaci nel loro agire. Il torneo si è svolto in un continuo senza pause dalle 10,00 sino alle 14,30 per poter poi vedere assieme l’Italrugby impegnata nel VI Nazioni. Il corpo arbitrale impeccabile e praticamente l’assenza di ruvidità o conflittualità hanno permesso una precisione nei tempi quasi svizzera. Dal punto divista del gioco si confermano le cose già viste nel 2015 al torneo di dicembre: le ragazze della Castellana  Rugby aumentano in pulizia del gioco, il nuovo gruppo  spontaneo il Bassano Touch inizia a comprendere bene schemi e cambi. I bellunesi del Dolomiti Touch continuano a rodare il gioco tra senior e junior. Il Treviso Knights evolve ancora pulendo il gioco, velocizzandolo ed ottimizzando i cambi. Il Vecio Rugby Treviso sopperisce all’ anagrafe con i passaggi ed i cambi di fronte migliori del torneo.

toko

I vincitori dei Tokodenoka

I Tokodenoka di Bassano del Grappa si dimostrano assolutamente i più affiatati e in grado di tenere alta la velocità del gioco. La Decima Regio ormai quasi a regime schiera quasi due squadre: 15 persone tra cui la australiana di touch Lizzie Plawman in Italia per il suo anno sabbatico. La squadra cresce ed implementa schemi e velocità. Alla fine vince, ed è un ritorno che pesa, il viola dei Tokodenoka , secondi gli efficaci Treviso knights e terzi i 15 della banda Decima Regio in crescendo. Alle premiazioni gli organizzatori hanno augurato a tutti i touchers, anche a quelli mascherati, una bella stagione di soddisfazioni e risultati.

Tiziano Casanova

CLASSIFICA FINALE

  1. Tokodenoka
  2. Treviso Knights
  3. Decima Regio
  4. Dolomiti Touch
  5. Castellana Rugby
  6. Vecio Rugby Treviso
  7. Bassano

Risultati

Approfondimenti

  • Ai Brianza la Memory Cup 2016Ai Brianza la Memory Cup 2016 (0)
    In una bellissima giornata di sole si è svolta a Treviso la 7° Memory Cup, il torneo in ricordo degli sportivi impegnati nella grande […]
  • ALPAGO IN TOUCH 2016 – Largo ai giovani!ALPAGO IN TOUCH 2016 – Largo ai giovani! (0)
    Alpago (BL) 05 giugno 2015 – Il primo premio della decima edizione dell’Alpago in Touch è andato ai Dolomiti Touch di Belluno che hanno […]
  • Le arance agli OrangeLe arance agli Orange (0)
    Le arance di Santa Lucia portano evidentemente bene agli Orange di Belluno che si aggiudicano il tradizionale Torneo di Santa […]
  • Terza Tappa Carnival Cup – Pove del Grappa (VI)Terza Tappa Carnival Cup – Pove del Grappa (VI) (0)
      Il 10 febbraio si terrà a Pove del Grappa (VI) la terza tappa della Carnival Cup, il torneo organizzato dal TTR, la costola […]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *