Informativa Nazionali Italia Touch

By
Updated: novembre 6, 2013

Affigge

Una comunicazione di Giordano Mascalzoni
Responsabile Gruppo Nazionali Italia Touch

Buongiorno,

scrivo la presente email per chiarire la situazione attuale delle nazionali italiane di touch visto che allo scorso raduno sono stati commessi alcuni errori, ci sono state alcune incomprensioni e agli occhi di molti la situazione è ancora poco chiara.

Proprio per questo motivo è stato creato un nuovo indirizzo email ufficiale per tutto quello che orbita attorno al mondo delle nazionali. A partire da oggi ogni richiesta di informazione o chiarimento dovrà pervenire all’indirizzo nazionali@italiatouch.it, eventuali email mandate agli indirizzi privati non saranno considerate valide.


Per fare chiarezza su quanto accaduto al primo raduno, nella serata di mercoledì 30 ottobre s’è svolto l’incontro tra il Gruppo Nazionali e le persone che lo stesso gruppo aveva individuato per gestire le squadre nazionali.

Ecco quanto emerso e che, a partire da oggi, dovrà essere considerato ufficiale.

Punto 1)

E’ stato confermato il documento Progetto Europei Swansea 2014 consegnato alle finali di campionato di luglio e successivamente compilato (e firmato) da ogni singolo atleta interessato al progetto.

In questo documento sono comunicate le date dei raduni, le modalità di partecipazione, i criteri di eleggibilità, la stima dei costi e i dati anagrafici dei singoli atleti.

punto di attenzione:

Rispetto a quando riportato nel documento (stesura giugno 2013), è emersa la figura degli atleti partecipanti a campionati stranieri di touch.
Nasce quindi la necessità di creare una regola per l’eleggibilità di questi atleti in quanto, per ovvi motivi logistici, non possono adempiere ai criteri come un atleta iscritto al campionato italiano.

La regola è in corso di studio da parte del gruppo nazionali, a breve verrà fatta una comunicazione ufficiale per regolamentare questa figura.

Punto 2)
Ad oggi nessuna nazionale ha la certezza di partecipare al campionato europeo 2014: non ce l’hanno la Open Mixed e la Senior Mixed così come non ce l’hanno la Mens Over 40 e la Mens Open.
Eventuali “promesse” fatte sono da considerarsi prive di fondamento: non esistono squadre “d’obbligo” e nemmeno squadre “storiche”, pertanto tutte le categorie sono in attesa di conferma.
Ogni figura quali allenatori, capitani e team manager sono momentaneamente indicative visto che tutto potrebbe subire delle modifiche in base a quante e quali squadre verranno iscritte ai campionati europei.
Punto 3)

Il Gruppo Nazionali spera di poter formare il maggior numero di squadre; se è vero che attualmente nessuna squadra si può considerare certa di partecipare, allo stesso tempo nessuna squadra ha la certezza di essere già stata esclusa.

Visto le scadenze, tutto dipenderà dal prossimo raduno. Il numero finale dipenderà dalla disponibilità che dimostreranno gli atleti; ovviamente non sarà valutato solo l’aspetto numerico ma anche quello qualitativo.
Punto 4)

Attualmente le persone di riferimento per allenare le nazionali sono le seguenti:

OPEN MIXED:    Emmi Stefano + Calanni Diego
MENS OPEN:     Spadoni Cristian
SENIOR MIXED:  Mascalzoni Giordano
MENS OVER 40:  Lucchin Marco
Queste sono le persone che hanno ricevuto l’incarico ufficiale da parte del gruppo nazionali.
Se si verificheranno variazioni sulla quantità e/o sulla categoria di iscrizione, il Gruppo Nazionale riorganizzerà gli allenatori dandone successivamente comunicazione.
Punto 5)

Al prossimo raduno verranno svolti dei trials generalizzati composti da partitelle durante tutto l’arco della giornata.

Non ci saranno suddivisioni e allenamenti per categoria, anche se in linea di massima si cercherà di accorpare gli atleti per “macro-categorie” (Open Mixed con Senior Mixed, Over 40 con Over 35, Mens Open con Mens Over 30, ecc…).
Punto 6)

Il Responsabile Arbitri di Italia Touch ha individuato dei possibili candidati arbitri che parteciperanno ai campionati europei; ancora non sappiamo con certezza quante di queste persone aderiranno ufficialmente al progetto, ma consideriamo che il numero di nazionali italiane iscritte all’europeo non può essere superiore al numero di arbitri italiani.

Per far si che questa comunicazione arrivi al maggior numero di persone interessate, prego tutti i responsabili di squadra di inoltrare la seguente email ai propri tesserati.
Verrà inoltre pubblicato un articolo sul sito ufficiale www.italiatouch.it

Keep in touch!
Mascalzoni Giordano
(Responsabile Gruppo Nazionali Italia Touch)

Approfondimenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *