Touch Rugby Italia vince il Torneo FIR di Morgex “un Tocco di Azzurro”

By
Updated: agosto 1, 2010

La selezione Touch Rugby Italia ha vinto a Morgex la seconda edizione del Torneo FIR “Un tocco d’Azzurro”.

La formazione TRI (per l’occasione denominata Orange) era composta da Doriano Barion, Diego Tramontin, Diego Calanni, Luca Gorietti, Francesco Gorietti, Nik Winter, Riccardo Brizzi, Andrea Pelucchi, Patrizio Ziglioli, Luca Garofalo e dagli azzurri Perugini e Benvenuti.

La Selezione TRI a Morgex

In un torneo che ha visto la partecipazione una ventina di squadre,  la squadra TRI ha battuto in finale con un deciso 3-0 il Prostatouch e ha così iscritto il proprio nome nell’albo d’oro della competizione.

Le squadre finaliste TRI e Prostatouch a Morgex 2010

Ben venti formazioni si sono date, cavallerescamente, battaglia ed alla fine la compagine Orange ha avuto la meglio superando, nettamente, in finale (3-0) il Prostatouch. Al terzo posto si sono classificati i Cavalieri di San Giorgio.

Interrompiamo la doccia per trasmettere la premiazione di Morgex 2010

Il comunicato ufficiale della Federazione Italiana Rugby

La locandina dell’evento sul sito del Comune di Morgex

Approfondimenti

10 Comments

  1. Francesco

    2 agosto 2010 at 08:48

    Grandi! E se non sbaglio, non si applicava il Regolamento ufficiale della FIT. E’ come vincere “in trasferta” in condizioni ambientali non proprio favorevoli.
    Ma chi sa giocare e conosce bene il Touch può farlo.
    Bravissimi!

  2. Presidente

    2 agosto 2010 at 09:39

    Ciao tutti

    si è vero giocare senza fuori gioco, con roll ball che si facevano in tutti modi, senza touch and pass era per noi molto difficile ma ce l’abbiamo fatta! Con una squadre di 7 >40 su dieci e Perugini come il nostro azzurro 🙂

  3. danilo

    2 agosto 2010 at 10:32

    Bravi! Mi sarebbe piaciuto esserci.
    E poi, forse non avrà il phisique du role del toucher, ma che onore giocare con Totò Perugini.

  4. max movie

    2 agosto 2010 at 11:55

    Vi faccio notare che avevate anche Tommy Benvenuti centro astro nascente della Benetton Rugby, comunque avete meritato di vincere è stata una bella finale complimenti dal presidente della HCRT-PROSTATOUCH

    Bellissimo il clima finale con relativa foto di gruppo tutti assieme, a proposito se potete mandateci il file al seguente indirizzo:
    leoni.fansclub@gmail.com

  5. diego tramontin

    2 agosto 2010 at 12:23

    Totò Perugini è stato la nostra arma vincente, sempre pronto ad intervenire in caso di rissa ;-))))

  6. diego tramontin

    2 agosto 2010 at 12:30

    Vero, Tommaso è davvero un gran giocatore e un ottimo ragazzo; è stato bello giocarci insieme. A lui un grande in bocca al lupo per la lunghissima carriera che lo aspetta

  7. diego tramontin

    2 agosto 2010 at 12:51

    … e grazie a voi, amici della HCRT-PROSTATOUCH per la bella finale e per la festa al contorno. arrivederci a presto nei campi di touch

  8. Segreteria TRI

    2 agosto 2010 at 14:45

    L’11 settembre tutti invitati a festeggiare le nazionali italiane di touch rugby e assistere alla tappa finale del 2° campionato italiano

  9. patrizio

    5 agosto 2010 at 09:29

    Io vorrei ringraziare tutti i componenti degli Orange per avermi fatto giocare con loro nonostante fosse la prima uscita in assoluto con il touch.
    Grazie a Rosy per l’invito a partecipare alla giornata prima come spettatore e poi come giocatore,vista l’età potrebbe essere un prolungamento dell’attività rugbistica.

  10. nikki

    5 agosto 2010 at 16:10

    YEAAAAH!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *