AUDI Rugby Festival 2010, a Fontanfredda tutti i rimbalzi ovali del mondo

By
Updated: Maggio 28, 2010

Minirugby e rugby scolastico, il Rugby a 7 (Seven), il Rugby a 15 (Rugby Union), il Rugby Old, il Rugby Femminile, il Touch Rugby, il Football Australiano (Australian Football League o Aussie Rules). Tutti insieme, appassionatamente … in un week-end unico al mondo.

E’ vero, un evento unico, globale e originale al tempo stesso, che rappresenti tutte le espressioni di quanto viene praticato con la palla ovale: l’Audi Rugby Festival 2010. L’associazione Tiki Touch Rugby di Fontanafredda, col sostegno di Audi Peressini di Pordenone, dell’Amministrazione Comunale e l’Assessorato Regionale allo Sport, forte dell’esperienza di alcuni “uomini e donne di rugby”, ha preparato per il primo week-end di luglio un vero e proprio spettacolo rugbistico che coinvolgerà quasi una quarantina di team provenienti da tutta Italia, dall’Europa ed anche dall’emisfero sud del pianeta. Se proprio vogliamo provarci, scavando un buco nel centro del bellissimo stadio di Fontanafredda, per la lunghezza del diametro terrestre, andiamo a sbucare in mezzo all’AMI Stadium, in Lancaster Park, a Christchurch, Nuova Zelanda. A dire il vero, Fontanafredda, in provincia di Pordenone, è già da molti considerata la culla di un interesse rugbistico che si è manifestato in questi anni in una clamorosa attenzione per lo sport del rugby e per tutto quanto di interessante gli appartiene. Il tutto è iniziato nel novembre 2006, con la felice intuizione, dimostratasi vincente, dell’organizzazione condivisa tra Amministrazione Comunale, Provincia di Pordenone, Regione Friuli Venezia Giulia e la neonata associazione locale SFS intec Fontana Rugby, del test match tra l’Italia di Berbizier ed il Canada. Il grande successo di pubblico e gli apprezzamenti per la perfetta organizzazione han fatto sì che un sempre maggiore entusiasmo ha coinvolto gli appassionati locali e, anno dopo anno, nuove iniziative hanno visto la luce nel centro sportivo comunale. L’ultima, in termini organizzativi, è stata l’ospitalità offerta alla Nazionale di Nick Mallett in preparazione al recente Cariparma Test Match di Udine tra Italia e Sudafrica. Le due cose che legano assieme tutte le discipline rappresentate nell’AUDI Rugby Festival sono lo strano rimbalzo della palla e lo spirito di condivisione dei principi fondamentali che le accomuna, quali il rispetto delle regole e degli avversari.

 

Il programma di gioco in sintesi

 

Venerdì 2 luglio

  • ore 17:00 – Rugby Union – triangolare giovanile Under 16

 

Sabato 3 luglio

  • ore 15:00 – Touch Rugby – Trofeo AUDI Peressini – Test Match ufficiali in preparazione ai Campionati europei di Bristol tra: Nazionale Italiana Open Mixed e Germania Over 35; Nazionale Italiana Over 40 e Germania Open Mixed
  • ore 17:00 – Old Rugby – Torneo Internazionale – Trofeo ERREA
  • ore 18:00 – AFL Australian Football League – Trofeo ATAP – Semifinali Four Nations Cup: Scozia / Croazia e Italia / Rep. Ceka
  • ore 20:00 – Touch Rugby –  Esibizione del New Zealand Academy Team
  • ore 21:00 – Maori Welcome Party

Domenica 4 luglio

  • ore 10:00 – Minirugby e Rugby Scolastico – Società del Triveneto e Istituto Comprensivo di Fontanafredda
  • ore 10:00 – AFL Australian Football League – Trofeo ATAP – Finali
  • ore 11:00 – Touch Rugby –  Esibizione del New Zealand Academy Team
  • ore 15:00 – Touch Rugby –  New Zealand Academy Team / Resto del Mondo – Trofeo Comune di Fontanafredda
  • ore 16:00 – Touch Rugby –  Trofeo AUDI Peressini – Nazionale Italiana Open Mixed / Germania Open MixedNazionale Italiana Over 40 e Germania Over 35
  • ore 17:00 – Rugby Seven –  Triangolare Triveneto

Sabato e Domenica sera – “Super Terzo Tempo” con enogastronomia, ottima birra, premiazioni, testimonial e musica dal vivo con Terapia d’Urto e Tributo Zero – Ingresso libero

Per info: cladap@micso.netwww.tikitouchrugby.com – tel. 348.6024435

Approfondimenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *