Il Touch e il Rugby

By
Updated: Aprile 23, 2009

L’Italia è una nazione di tradizioni rugbistiche importanti e la Federazione Italiana Touch considera strategico avere un eccellente rapporto con il mondo del rugby.

L’esperienza di questi 2 anni ci ha portato a compiere dei buoni passi ma anche degli errori. Da tutto ciò abbiamo cercato di fare tesoro e migliorare il nostro approccio.

Per questo motivo esiste ora un gruppo di lavoro, formato da rugbysti con esperienze nazionali ed internazionali importanti (serie A Italiana,  II divisione Sudafricana, Nazionale Femminile) e ora dedicati al touch, che  è costantemente al lavoro per trovare le migliori modalità di collaborazione con tutti i club di rugby.

Un primo strumento concreto è “la guida al touch per rugbisti” preparata da Diego Tramontin e a disposizione di tutti su:

Guida_al_Touch_per_Rugbisti

TRI ha realizzato attività dimostrative con Rugby Fontanafredda, Rugby Vicenza, Rugby Summano, Rugby Varese, Rugby Noceto e collabora stabilmente con Rugby Alpago, Rugby Mantova, ASD Mastini Rugby Noverasco.

Il gruppo di lavoro è disponibile per qualsiasi informazione o necessità i cui riferimenti sono alla pagina dei contatti

Approfondimenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *