Gli Under23 pronti per il primo #DoItYounger!

By
Updated: Maggio 5, 2019

Ed eccoci arrivati all’ultimo incontro prima dell’ormai imminente torneo #DoItYounger. Stesso orario (sabato alle 17.30), stesso campo (il mitico centro sportivo di Volargne), un programma come al solito super sfidante e tanta, tantissima voglia di giocare, imparare e divertirsi insieme. 

Il quinto incontro Young Touchers 2019 inizia con un discorso che svela ai tanti ragazzi, quindici per l’esattezza, in cerchio intorno agli allenatori gli argomenti e le sorprese del weekend.

Ripartenza veloce del gioco, abilità personali e comunicazione sono gli argomenti della prima parte dell’allentamento di sabato che si sarebbe poi concluso in bellezza con la consueta amichevole con il Dolcè Touch. Il pomeriggio vola all’insegna della moltissima energia e di, perché no, risate sincere provocate dall’amato esercizio di comunicazione della difesa semi-bendata” e termina, oltre l’orario previsto, con addirittura un tempo extra della partita proposto a gran voce dai nostri ospiti e accettato di buon grado dai più sfrontati dei ragazzi.

Per la serata, gli Young Touchers accettano con entusiasmo l’allettante proposta degli ospiti di un terzo tempo a regola d’arte nella consueta Sede degli Alpini e all’insegna del buon cibo e del clima festoso in occasione di ben tre compleanni (di cui un diciottesimo)! Basti solo dire che, nonostante la giornata impegnativa, non è stata impresa facile per gli allenatori imporre il coprifuoco…

Mattinata domenicale adrenalinica fin dal risveglio! Riordino e pulizia di squadra di alloggio e cucina e via verso il campo… Programma dell’allenamento: breve ripasso in pillole dei principali movimenti in attacco e difesa, il gioco in mezzo al campo e la Fade, i cambi e una buona porzione di tempo per un’amichevole con niente popò di meno che con la Nazionale MXO Italiana che ci rappresenterà tra qualche giorno ai Mondiali di Malesia. I ragazzi concentrati e in trepidazione per la partita imminente, assorbono con voglia tutti i contenuti proposti e i numerosissimi spunti sorti dal confronto con la Nazionale con la quale affrontano insieme il tema dei cambi, nonostante i cambiamenti apportati in corso d’opera alle formazioni.

 Se dovessimo raccontare la tanto attesa partita in una frase, questa conterrebbe sicuramente un gigantesco VOGLIA DI VINCERE! Eh sì, gli Young Touchers sono scesi in campo con moltissima determinazione e grinta tra lo sguardo soddisfatto degli allenatori e le parole di incitamento del capitano a dare del proprio meglio e a divertirsi. Purtroppo Il troppo stroppia” vale anche in campo e i ragazzi hanno rischiato di essere vittima del detto popolare. Dopo un primo tempo un po’ confusionario, rotto il ghiaccio (e il fiato), gli Young Touchers sono riusciti a  trovare più serenità, imporre maggiormente il loro ritmo e il loro gioco alla Nazionale in splendida forma. Soddisfatti? I ragazzi mai, gli allenatori si. Questo è ciò che emerge dal cerchio di confronto finale. Sicuramente il viaggio non è ancora terminato e si dovrà fare ancora strada, ma le tappe conquistate sono state raggiunte con tanto impegno e voglia di crescere e di divertirsi: la priorità uno del progetto.

Salutiamo, speriamo solo per il momento, Volargne e il campo che è stato primo testimone dell’impegno e dei miglioramenti avvenuti in questi anni e ringraziamo infinitamente la squadra del Dolcè Touch per la disponibilità e il supporto, non solo organizzativo, dato. Un grazie va anche all’allenatore Nicolò Colombo e a tutta la Nazionale MXO per la validissima possibilità di confronto, con il nostro più grande in bocca al lupo per i Mondiali di Malesia.

Gli Young Touchers danno appuntamento a tutti il 25 maggio a Varese per il 1° “DoItYounger” dove le parole chiave saranno sempre e comunque due: voglia di divertirsi ma soprattutto #Osare!

Approfondimenti

  • Piove, guarda come piove, guarda come viene giù …” o “Piove, guarda come piove, guarda come viene giù …” o “ (0)
    Con il nuovo anno ricomincia la marcia dei nostri Young Touchers. Nel weekend del 2-3 febbraio i nostri giovani si sono ritrovati a […]
  • La grinta degli Young TouchersLa grinta degli Young Touchers (0)
    Il quarto incontro (2-3 Marzo) degli Young Touchers inizia sotto i buoni propositi già dal primo pomeriggio: i primi ragazzi si trovano […]
  • Largo ai giovani!!!Largo ai giovani!!! (0)
    Per la prima volta Italia Touch è felice di invitare i suoi giocatori più giovani a Young Touchers, un progetto dedicato interamente a […]
  • Roma nun fa la stupida… domenica!Roma nun fa la stupida… domenica! (0)
    “Tre maritozzi per favore!” Il nostro secondo incontro inizia così con gli allenatori in doppia fila e quattro frecce per agguantare uno […]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *