Piove, guarda come piove, guarda come viene giù …” o “

By
Updated: Febbraio 14, 2019

Con il nuovo anno ricomincia la marcia dei nostri Young Touchers. Nel weekend del 2-3 febbraio i nostri giovani si sono ritrovati a Volargne (VR) per un incontro di due giorni dove, oltre agli atleti, si aggiungono anche altre 2 protagoniste: l’influenza e la pioggia! La prima colpisce puntuale il mercoledì prima dell’incontro: fino a metà settimana avevamo l’ormai noto boom di presenze (15 atleti), salvo poi ridursi a 10 causa la già citata e poco amata influenza! La seconda (la pioggia) invece è più romantica e decide di accompagnare il nostro incontro per tutto il weekend, rendendo così più difficili allenamenti e logistica.
Nell’allenamento piovoso del sabato pomeriggio gli “Young Touchers” s’imbattono nel temibile argomento della presa degli spazi: linee di corsa offensive e posizionamenti difensivi la fanno da padrone in una due ore molto intensa e faticosa, visto il campo pesante seppur in buone condizioni.


Gli alpini della sezione Val d’Adige continuano a lasciarci la loro sede per la notte sera, dove lo chef propone lasagna (o pasticcio per i veneti … ma un giorno ci spiegherete il perché!) e polpettone “del Capitano”. Il tutto viene seguito dalla nostra attività di gruppo: il mimo! Dopo le varie interpretazioni da Oscar, risate e una canoa in mezzo al mare che aspetta l’arrivo del Kraken è tempo per i nostri giovani di coricarsi, sempre con il sottofondo della pioggia, per ricaricare le batterie per l’allenamento della domenica.
La mattina si parte con un riscaldamento soft per potersi poi concentrare su giocate d’attacco e sistemi di difesa. Si prosegue così per un paio di ore tra esercizi vari e spiegazioni prima di giocare un’amichevole di 45 minuti contro il Rugby Touch Club Dolcè, padroni di casa, e i nostri 3 ospiti di giornata Giacomo Allaria, giocatore dei BTZ e della nazionale italiana; Erica “Jordan” La Delfa, ex partecipante al progetto giovani dell’anno precedente e Gianluigi “Jiji” Faiella, già venuto lo scorso anno per raccontare la sua decennale esperienza di Touch a livello nazionale.
Il prossimo incontro sarà il 2-3 Marzo sempre in quel di Volargne (VR) … sperando che questa volta l’influenza e pioggia non giochino da padrone!

Approfondimenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *