We Need You!

By
Updated: agosto 29, 2018

Carissimi touchers,
siamo reduci da un Europeo ricco di emozioni, di condivisione, di felicità, di scoramenti, di abbracci, di battibecchi, di sfide, di vittorie e di sconfitte. Insomma, la rappresentazione della vita. Questo è, e dev’essere, lo sport, soprattutto il Touch.

Dietro a quei momenti indimenticabili, come sicuramente saprete, c’era un gruppo di persone, del Consiglio e non, che si sono date da fare perché tutto ciò fosse possibile. Ma la stessa cosa è avvenuta per le recenti finali e per tutte le tappe della lunga stagione.

Un po’ alla volta il nostro movimento si sta allargando, e le cose da fare, per il futuro, saranno ancor di più. Il mondiale in Malesia, il campionato, le prossime finali, lo sviluppo con Aics, ecc. ecc. A settembre il sottoscritto e tutto l’attuale Consiglio Direttivo decadono. Come vi avevo già anticipato, stiamo discutendo su cosa fare. Alcuni di noi, molti, sono stanchi dopo 3 o 6 anni di attività, ma siamo consapevoli che non si possa lasciare dall’oggi al domani senza fare le necessarie azioni per formare e passare poi le mansioni ad altri.

Gestione dei canali social, gestione del mondo arbitrale, dei tornei, del ranking, della contabilità, degli impegni internazionali, della burocrazia locale, ricerca di sponsor, sviluppo progetto giovani, organizzazione delle finali, supporto agli eventi internazionali, gestione dell’abbigliamento tecnico e così via. Molti di voi forse non hanno la reale percezione di quante cose ci siano dietro il simbolo di Italia Touch.

Noi siamo consapevoli del lavoro fatto e del lavoro che c’è da fare, delle cose riuscite e di quelle perfettibili. Siamo consapevoli che, tutti assieme, possiamo veramente creare un qualcosa di speciale. A fine settembre ci sarà l’assemblea dei Soci e le votazioni per il prossimo Consiglio. Chiunque abbia volontà di contribuire in qualche maniera allo sviluppo del Touch italiano, è il benvenuto assieme alle sue idee, ma, soprattutto, assieme alla sua volontà di mettersi in prima persona a fare. Stiamo reclutando il nuovo esercito del Touch, ti aspettiamo.

Approfondimenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *