Europei di Nottingham – terza giornata

By
Updated: luglio 22, 2018

Arbitri

Partite impegnative per il veterano Steva: MXO Ireland vs. Scotland, M30/35 Scotland 35 vs. France, M30/35 Wales vs. France.

Un po’ più tranquillo il programma di MarcoVa: M40 Luxembourg vs. Italy, M40 Portugal vs. Switzerland (in diretta su Youtube).

E finalmente abbiamo anche una foto di un nostro ref!!!

Women Open (coach Ronzoni)

Venerdì sulla carta si prospettava come una giornata campale: ci aspettavano Inghilterra, Guernsey e Scozia.
La partita contro l’Inghilterra ha come obiettivo quello di limitare i danno: le ragazze scendono in campo molto concentrate sapendo che comunque non hanno nulla da perdere. Maciniamo gioco e tutto inizia piano piano a funzionare ma le inglesi sono velocissime e ci bucano spesso. La partita si conclude con un 15-1 che comunque ci rende onore (meta Trinco). Non abbiamo preso mete in mezzo ma solo generalmente su ripartenze in velocità.
La partita con Guernsey si rivela più semplice. Galvanizzate dalla prestazione precedente le ragazze attaccano come matte chiudendo la partita sul 9-1 (mete Ronzoni, Colombo Giulia 2, Sottocornola, Iadarola, Rizzoli, Carvezasio, Colombo Gaia, Trinco).
E poi il capolavoro… Italia – Scozia. Come per l’Inghilterra la volontà è quella di limitare i danni. Anche loro hanno 2 giocatrici velocissime ma limitiamo il danno nel primo tempo e segnamo una meta (5-1). Il secondo tempo è poesia. Le scozzesi non passano più, le nostre difendono strenuamente e la Mari sfrutta una distrazione e segna di rapina. Parziale secondo tempo 1-1. Una sconfitta che suona come una vittoria (mete Ronzoni, Scaranello).

Men Open (TM Pippi)

Pronti via si comincia, stamane sveglia alle 6 ore 6.30 colazione… tra cui le immancabili uova.
Si va al campo… tranquilli sereni… poi purtroppo buttiamo via la prima partita contro Guernsey… i miei men risorgono dopo il secondo tempo ma alla fine finisce 4 – 6 per gli avversari (mete Reolon D, Corcetto, Allaria, Prete)
Si prosegue con la Francia 3 – 15 (mete Pistono, Corcetto, Allaria). Beh che dire sicuramente più forti, tanto da apprendere.
Oggi giornata breve, un giro alle vasche ghiacciate, poi cena …risate…riunione…risate, distribuzione del bucato…con ricerca del proprietario del calzino col muschio di natale!
Belli i miei men

Domani vi voglio più determinati.
Baci…notte da Pippi team manager

Men 40 (TM Laura)

Una giornata facile sulla carta, di possibili vittorie.
I ragazzi iniziano a sentire i primi fastidi muscolari ma entrano in campo con la voglia di farcela e di giocare al meglio. Il Lussemburgo viene sconfitto per 3 a 2 (mete Kay, Buzzatti, Ripamonti).
La seconda partita è dura: Inghilterra, avversario temibile e forte. I ragazzi entrano in campo con la voglia di dimostrare quello che sanno fare, di confrontarsi e di divertirsi. L’Inghilterra si impone 13 a 2 ma usciamo soddisfatti (mete Piz, Bino).
Giornata lunga e alle 18.10 appuntamento sul campo 2 con tanto di super tifo “made in Italy” per la partita con il Portogallo. Gioco tranquillo, voglia di giocare e grinta che li porta ad essere sempre in vantaggio. Risultato finale 12 a 3 (mete Kay 2, Bacchetti, Barion, Piz, Bino 2, Brancale, Fucile, Ripamonti 2, Priori).

E per concludere… un tunnel lunghissimo che attraversa campi e spogliatoi…

 

Approfondimenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *