Il campionato riparte da Torino

By
Updated: marzo 1, 2018

Domenica 28 gennaio è andato in onda la sesta edizione del torneo della merla inconsuetamente di domenica pomeriggio. Il sabato sera è stato presentato il documentario “Keep in touch”, diretto da Angelo D’Agostino della Lacumbia Film che presenta la situazione del touch in Italia tramite la voce di alcuni suoi protagonisti.

 Le squadre partecipanti erano i Brianza ToucherZ, i Dragoni Milano, i Tucanò Monza e gli A.S.Matici (formati da giocatori dei Black Devils Varese e dei Parabres) e, a fare gli onori di casa, ben due formazioni torinesi: Leprotti e Leverets. Queste due squadre sono state pensate in maniera equilibrata in modo da poter coinvolgere tutti nel gioco e nel torneo, specialmente i nuovi leprotti all’esordio nel torneo di casa. L’onore di portare il nome Leprotto è stato messo in palio negli allenamenti precedenti il torneo ed è stato conquistato dalla formazione di coach Emanuele, alla formazione di coach Simone l’onere di indossare le pettorine nuove.

In campo il torneo ha visto un dominio brianzolo incontrastato, fatto sia di gioco di squadra che di individualità capaci di segnare correndo, passeggiando o addirittura strisciando! Alle loro spalle sono arrivate le due formazioni leprotte che nell’epico derby, durato incredibilmente due tempi e mezzo non sono riusciti a schiodarsi da una perfetta parità. A fine torneo neanche la differenza mete riesce a determinare un vincitore e sarà il maggior numero di mete fatte a sancire il secondo posto per i Leverets. Al quarto posto i Dragoni Milano grazie alla vittoria a tavolino sugli sfortunati e stoici Tucanò Monza che hanno dovuto fare i conti con defezioni e infortuni. Chiudono la classifica gli A.S.Matici sconfitti dai Tucano per il bonus donne, dopo aver pareggiato sul campo.

Arrivederci a Torino il 5 maggio per il trofeo Lacumbia!

Approfondimenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *