A Vimercate il rugby per tutti si chiama touch!

By
Updated: gennaio 8, 2018

Chi non ha mai giocato da ragazzo a “ce l’hai”? Se vi divertivate a rincorrere ed “acchiappare” i vostri amici non potete perdervi questa nuova ed appassionante variante del rugby dove il placcaggio è sostituito da un semplice… tocco. In questa variante del rugby il placcaggio non è previsto mantenendo quindi tutta la parte dinamica del gioco. Le squadre sono miste e costituite quindi da uomini e donne con più di 18 anni.
Il tocco: una variante di rugby per tutti

Grazie alla collaborazione tra i Pirati Rugby e i Brianza ToucherZ, squadra di touch rugby tre volte campione d’italia, a Vimercate partiranno una serie di iniziative per praticare questa disciplina. Domenica 14 gennaio dalle 14:00 alle 18:00 presso il campo da rugby in via Degli Atleti si terrà il primo allenamento social. Di cosa si tratta? Una giornata libera per giocare e provare questo sport. Nato nella lontana Nuova Zelanda, questo sport è molto diffuso in tutto l’emisfero australe trovando oggigiorno molto seguito anche in Regno Unito e in tutta Europa.

Così come nel rugby, anche nel touch corsa e resistenza sono due aspetti importanti. Questa attività oltre ad essere molto divertente può essere propedeutica sia per certe strutture di gioco del rugby che per allenare il fiato e tecnica.

Per iniziare a giocare basta conoscere queste prime tre regole:

1. Lo scopo del gioco è avanzare e fare meta.

2. Gli avversari possono fermare chi avanza con un semplice tocco. Il giocatore in possesso di palla che viene toccato dall’avversario deve fermarsi e far passare il pallone a terra in mezzo alle proprie gambe (Rollball) il compagno di squadra più vicino raccoglierà il pallone e potrà passarlo di nuovo. Il giocatore che ha toccato deve indietreggiare 5 metri.

3. Questa è la regola più importante: divertirsi come matti!!!

Il progetto di far conoscere il touch a Vimercate rientra nella diffusione del rugby che i Pirati hanno in progetto per le prossime stagioni sportive grazie all’affidamento del campo di via Degli Atleti che è stata concesso dal Comune di Vimercate a partire dal 1 gennaio 2018.

Nicolò Colombo, coach e giocatore dei Brianza Touchers, e Simone Colombo, vicepresidente dei Pirati Rugby, oltre alle giornate social, stanno organizzando a Vimercate anche altri appuntamenti per il touch. Simone dei Pirati dice:

Secondo me sarà un’occasione per avvicinare soprattutto le donne a questo sport o a tutti quelli che vogliono integrare un secondo sport. Infatti molti giocatori provengono da basket, atletica o chi si è semplicemente stufato di chiudersi solo in palestra. Se il nostro progetto crescerà come ci aspettiamo abbiamo già in mente di organizzare un torneo nazionale a Vimercate e di iniziare ad allenare la squadra da Febbraio.

Per chi vuole smaltire i pranzi delle feste è un ottima occasione di iniziare bene l’anno!

Approfondimenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *